Lob: il taglio del momento che devi provare!

Lob: il taglio del momento che devi provare!

Lob o Longe Bob: ecco i consigli dell’esperto e le star cui ispirarsi per i l taglio di maggior tendenza del 2016.

È il taglio più in della bella stagione e sta spopolando nel mondo del cinema e dello spettacolo americano. È il Lob, che altro non è che un Long bob, un caschetto più lungo del classico Bob. Le punte del Lob arrivano alla spalla dove in genere si tagliano in maniera netta e decisa. Ma come portarlo? Con o senza frangia, liscio o mosso? E a chi sta bene? Blastingnews.com ci da allora i consigli di Tommaso Incamicia, hairdress di My Place Studio.

I consigli dell’esperto

Il Lob deve essere di media lunghezza, né molto lungo né molto corto.  Come portarlo? La versione più in è quella al naturale: per ottenere l’effetto desiderato meglio quindi lavorare i capelli con le mani invece che con spazzola e phon. A chi sta meglio?  A chi ha i capelli corposi, meglio se mossi perché l’effetto naturale sarà semplicissimo da ottenere, mentre è sconsigliato ai capelli ricci e crespi, ed è meglio evitarlo nel caso abbiate un viso molto allungato. In questo caso, infatti, se non volete mettere in evidenza la forma allungata del viso, il lob non fa al caso vostro.

La frangia quest’anno è di tendenza e l’esperto consiglia di preferirla nel caso in cui abbiate un volto ovale, mentre per i volti più rotondi meglio optare per un ciuffo.

A chi ispirarsi? Ecco alcune star che lo hanno scelto

Se volte avere un’idea delle varianti di questo taglio tanto in voga, date un’occhiata ai Lob di alcune star, tra cui Dakota Johnson, l‘attrice di 50 sfumature di grigio, che lo preferisce scalato per dare maggiore movimento; Emma Stone ha addirittura preceduto la tendenza scegliendo il Lob sui suoi capelli rossi e applicando un effetto onde solo alle punte. Taylor Swift e Jennifer Lawrence invece hanno puntato su un Lob glacè.

Now on air