E se il cerchietto tornasse di moda?

E se il cerchietto tornasse di moda?

Il cerchietto fa ritorno, ma si veste di pietre, perle e fiori, per un’estate chic!

Capelli sciolti e fluenti? Sì, ma con un accessorio che torna in voga più chic e lussureggiante che mai: il cerchietto. Chi lo avrebbe mai detto? C’è chi non lo porta dai banchi di scuola delle elementari, ma oggi il cerchietto è ritornato ad aggraziare le nostre chiome con una tale decisione da convincere anche chi, ad indossare fermagli ed accessori per capelli, di solito è un po’ restia.

Eh sì, perché i cerchietti di moda quest’anno sono tutt’altro che banali, molto lontani dalle tendenze anni ’70 o ’90, quando il cerchietto era per lo più in plastica o talvolta rivestito di stoffa. Ora diventa un accessorio molto più chic, quasi un gioiello, fatto di perline, strass e pietre, oppure di fiori, come una coroncina a bouquet!

Insomma, sono perfetti per la sera o per un’occasione in cui si ha voglia di tenere i capelli sciolti e non ricorrere a grandi acconciature, ma si vuole comunque optare per un dettaglio particolare e facile da indossare.

E se pensate che lustrini e perle rendano il cerchietto di tendenza del 2016, adatto solo a look un po’ più eleganti, potete felicemente ricredervi, perché i nuovi modelli sono anche casual e possono essere abbinati anche ad outfit giornalieri e – perché no? – anche su un jeans. I modelli fiorati, poi, si prestano addirittura ad essere indossati sulla spiaggia.

A chi sta bene? A tutte, eccezion fatta per chi ha la fronte alta. Il cerchietto, infatti, la accentua. Perfetto invece per chi ha un viso sottile. Inoltre il cerchietto si può indossare non solo sui capelli lunghi ma anche in caso abbiate tagli corti o, in alternativa, per abbellire i capelli raccolti, magari in chignon morbidi.

foto da glamour.it

Now on air