Il sandalo di tendenza: lacci e laccetti

Il sandalo di tendenza: lacci e laccetti

Per questa primavera/estate il sandalo “alla schiava” è tornato di gran moda.

Come riferisce lapresse.it, saranno proprio i lacci, già visti sulle passerelle più prestigiose, a fare la differenza nei mesi caldi dell’anno.

Non immaginatevi il solito, classico, sandalo basso. Per quest’anno gli stilisti lo hanno completamente rivisitato creando modelli perfetti per ogni occasione, da quello sportiva (Salvatore Ferragamo) al più chic (Blumarine), passando per il glam-rock (Dolce&Gabbana).

Unica costante: lacci e nastri che avvolgono piede e caviglia, fino a risalire il polpaccio su su oltre il ginocchio.

Il piede così fasciato diventa “feticcio”, un vero must per chi ama la sensualità senza perdere raffinatezza.

Per chi non ama le calzature super flat, niente paura.

Gli stilisti hanno pensato anche a chi aspira ai lacci “alla schiava”, ma desidera guadagnare qualche centimetro in altezza.

Basta dare uno sguardo alle creazioni iper-romantiche di Blumarine, che custodiscono il piede in un’elegante gabbia lavorata, oppure alle vertiginose calzature di Missoni, sempre caratterizzate dall’inconfondibile trama del brand.

Se volete prendere spunto da altri marchi, le fonti di ispirazione non mancano di certo: Angelo Marani, Versace, Ermanno Scervino, Laura Biagiotti, Etro e Dsquered hanno tutti proposto calzature ricchissime di nastri, lacci e listelli lavorati.

Ce ne sarà davvero per tutti i gusti!

Now on air