Il ritorno del rossetto marrone

Il ritorno del rossetto marrone

“Più ancheggiante ed aggressivo” del rosso. Il rossetto marrone torna di moda. Ecco i consigli del make-up artist.

Che le tendenze anni ‘90 stiano tornando di gran moda lo abbiamo già detto. Abbiamo parlato di pantaloni a vita alta, salopette di jeans e top corti, ma il ritorno è a tutto campo e riguarda perciò anche il make-up, in particolare il cosmetico per eccellenza: il rossetto marrone torna di moda!

Negli anni 90 questa nuance, nella sua tonalità più o meno scura, aveva spopolato. Linda Evangelista ad esempio, lo portava con grande frequenza, così come Claudia Schiffer e Kate Moss. Oppure ricorderete tutti la celebre foto in cui Jennifer Aniston sfoggiava il suo taglio di capelli che divenne tendenza. Ecco, in quella foto portava un bellissimo rossetto marrone.  

Meno impegnativo del rosso e più deciso delle tonalità pink, il rossetto marrone ritorna in auge, grazie anche a grandi stilisti che lo portano in passerella: Emporio Armani, ad esempio, sceglie una tonalità cioccolato e ultra-mat per le sue modelle, Kenzo che invece predilige nuance caramello e iper-gloss.



Come portarlo? Attenzione al colore e al trucco degli occhi

E se anche noi volessimo seguire le tendenze non resta che scoprire quali sono gli incarnati a cui sta bene e come accostarlo agli altri cosmetici. Seguiamo a tal proposito i suggerimenti di un make-up artist. Michele Magnani, Global Senior Artist MAC Cosmetics, che ci illustra quali tonalità prediligere in base alla pelle e al colore degli occhi. «È un colore neutro che dona a tutte – spiega il make-up artist -  ma soprattutto alle pelli olivastre. Se si hanno gli occhi chiari meglio scegliere un marrone più intenso, con pigmento rosso. Se scuri, è preferibile una tonalità più profonda con pigmento verde, più misterioso».

Inoltre rispetto a colori come il prugna o il burgundy, che sono piuttosto dark, il marrone è “più ancheggiante ed aggressivo” e questo vale soprattutto per le tonalità più scure.

Se decidete di avere labbra brown, l’esperto consiglia di fare attenzione al trucco occhi: «Se si indossa il rossetto marrone scuro, allora gli occhi devono essere poco truccati, monocromatici. Se si decide di insistere sullo sguardo con un make up grafico, allora con il rossetto marrone si ottiene un effetto neo-punk».

Tra i rossetti marrani di maggior tendenza, vi sarà secondo Magnani la versione  gloss o rossetto shine, da preferire per labbra sottili, per dare più volume e morbidezza, “perché – dice l’esperto – il marrone indurisce i lineamenti”

[Fonte:d.repubblica.it]

Now on air