La moda del futuro sarà sempre più etica?

La moda del futuro sarà sempre più etica?

Tessuti in fibre naturali, sughero e materiali di riciclo: ecco come la moda cambia e diventa ecosostenibile!

Sempre più etica! Sì, la moda è sempre più orientata all’interesse per l’ambiente, la sostenibilità e la difesa degli animali. Insomma anche la moda segue questa lodevolissima scia e rinuncia alla pelle a tutto vantaggio di materiali nuovi e non, a tutela del Pianeta.  

Quali sono? Il sughero, la gomma sono solo alcuni utilizzati da Edourd Obringer per il suo marchio IconaBio. I suoi materiali sono ecocompatibili e se non già riciclati sono riciclabili, senza che la sue collezioni perdano di stile, ovviamente! Una linea 2016 che vedrà l’apertura di ben 200 negoziin Europa, soprattutto in Francia, ma – piccola chicca – i capi sono tutti prodotti in Italia!

Obringer non è l’unico a pensare ecosostenibile, e comunque l’interesse del mondo fashion non è rivolto solo ai capi di abbigliamento, ma anche ad accessori e gioielli. Sempre su lastampa.it leggiamo di una designer della Repubblica Ceca, Anna Čurlejová, che realizza gioielli con l’arte del riciclo a partire ad esempio, da matite colorate. Sono bellissimi!

Ma nel nuovo modo di pensare la moda in chiave ecocompatibile ci sono anche altri materiali. E in particolare ci ha stupito un nuovo tessuto, ricavata dall’ananas. Sì, avete capito bene, da un frutto tropicale! Il materiale in questione si chiama Pinatex, è completamente naturale e a dare via al progetto è stata Carmen Hijosa un’imprenditrice spagnola che dopo un viaggio nelle Filippine ha pensato di prendere spunto dalla camicia in fibra d’ananas lì tradizionale (il barong batlong) per realizzare un progetto più ampio! Infatti non è solo la naturalità del prodotto a stupire, quanto la sua biodegradabilità. Il materiale da smaltire infatti può essere reimpiegato come concime per l’agricoltura! Inoltre, persino Puma e Camper stanno vagliando le ipotesi di creare nuovi modelli di scarpe in Pinatex.

L’Hijosa ha inoltre dato vita ad una società, Ananas Anam Ldt, per continuare nel suo lavoro di creazione di materiali naturali.

Insomma, noi attendiamo buone nuove nella speranza che i valori di queste tendenze siano la chiave di lettura della moda del futuro!

Now on air