I jeans primavera-estate che dovrai assolutamente avere!

I jeans primavera-estate che dovrai assolutamente avere!

Jeans! Chi di voi non ne ha almeno un paio nell’armadio?

Perfetti per tutti gli outfit, da quelli più sportivi fino a quelli glamour e sofisticati, nell’arco della loro storia sono stati declinati in modelli, colori e forme tra i più diversi.

E pensare che sono nati come pantaloni da lavoro, creati dal sarto Jacob Davis nel 1871 e poi brevettati la Levi Strauss il 20 maggio 1873.

Dalla loro invenzione, i jeans non sono mai passati di moda, anzi.

Se avete prestato attenzione alle ultime sfilate avrete sicuramente notato come questo sia l’anno d’oro del denim. E non solo per i pantaloni, lo troveremo su borse, giacche, abiti, scarpe e accessori… ce ne sarà davvero per tutti i gusti.

Un’altra buona notizia è che non dovremo riporre i “vecchi” modelli nell’armadio, i tagli saranno tutti ben accetti dalla moda. Ce ne sono alcuni, però, che non dovrebbero mancare nel guardaroba.

Eccoli, segnalati da Dire Donna:

- A zampa o flares. Sono i pantaloni svasati, tanto di moda negli anni Settanta. Comodi, pratici, slanciano la gamba. I migliori marchi, anche low cost, li hanno già proposti nelle loro sfilate: Stella McCartney, Levi's, Diesel, Gucci e Zara e molti altri.

- Culottes. A vita alta, larghi e con la caviglia scoperta. Non siete molto entusiasti nemmeno voi dalla descrizione, vero? Infatti non stanno bene quasi a nessuna… Se però volete fare un tentativo, potete provare con i modelli di Stradivarius e J Brand.

- Momfit. Non potete aver dimenticato i Levi’s 501! Vita alta, 4 tasche, gamba affusolata, risvoltino e non troppo stretti o elasticizzati. Anche in questo caso, non sono jeans per tutte: da prediligere se avete la vita stretta, gambe affusolate e lato b contenuto.

- Boyfriend. Come suggerisce il nome è il jeans che potrebbe essere stato preso in prestito dal fidanzato: larghi, un po’ lisi, sbiaditi… il classico denim vissuto, insomma. Attente all’effetto siluette informe.

- Wide leg. Sono la versione fatta jeans del pantalone a palazzo: largo su tutta la gamba fino a coprire le scarpe. Esistono anche in versione a vita alta, perfetti se avete il vitino da vespa.

- Bootcut. Anche in questo caso, il nome ci suggerisce il suo utilizzo ideale. Si tratta di un modello perfetto da indossare con gli stivali, è infatti abbastanza largo. Il taglio è ottimo per le ragazze curvy.

- Salopette e jumpsuit. Purtroppo anche in questo caso, la salopette non è un modello adatto a tutti i fisici e a tutte le età: meglio lasciarlo alle ragazze giovani e magre! Per chi ha quale anno in più e un fisico addolcito dalle curve, via libera alla jumpsuite.

Now on air