Intimo: le nuove linee moda extra lusso

Intimo: le nuove linee moda extra lusso

Linee d’intimo preziose e pregiate per signore d’alta classe. Raggiungono prezzi a due cifre i nuovi modelli firmati Anne Garcia e La Perla.

Che l’intimo abbia il suo fascino è indiscutibile. Ma le linee che vi stiamo per presentare sono più che attraenti. Le due collezioni, l’una di Anna Garcia e l’altra di La Perla, sono, infatti, veri e propri oggetti di lusso, tra diamanti e piume d’oca. A dimostrarlo sono le cifre da capogiro che le donne più facoltose saranno disposte a cedere, per aver nel proprio guardaroba questo intimo, realmente prezioso.

ANNE GARCIA, BIKINI COME GIOIELLI

Un totale di 300 pezzi al mondo per l’intera collezione Aurum, firmata Anne Garcia e presentata al Taormina Festival. Costituita da soli 7 modelli, questa linea ha prezzi che variano dai 1200 a 25000 euro, a seconda del capo d’intimo scelto. Come mai? Pietre preziose, dettagli in oro e diamanti fanno di un capo d’intimo un vero e proprio oggetto di lusso.  Una commistione tra gioielleria e moda che ha conquistato le donne dell’alta società di Dubai.

Una piccola particolarità è legata ai nomi scelti per i modelli della collezione: ognuno di essi ha il nome delle protagoniste dei romanzi di Shakespeare. Helena e Miranda sono i modelli che hanno riscosso maggior successo. Helena è un bikini stile anni 50 con una medaglia in oro e diamanti che riporta il logo del brand. Ganci d’oro e copri-nodi preziosi arricchiscono ancora di più questo modello. Anche Miranda è un bikini: sul triangolo un gioiello a forma di serpente ha tra i denti un diamante e sullo slip vi è una medaglia con il logo della stilista.

3.074 DOLLARI PER IL REGGISENO IN PIUMA D’OCA

La classe non è acqua… è piuma d’oca. Eh sì, perché il reggiseno che vi stiamo per presentare, realizzato in piuma d’oca, raggiunge il costo di 3.074 dollari, equivalenti a circa 2700 euro. Il capo d’intimo in questione è firmato La Perla, dunque è stato realizzato nelle sartorie italiane.  Un capo raffinato e di classe per il quale le sarte degli stabilimenti bolognesi hanno dovuto cucire una ad una le pregiate piume d’oca essiccate.

Cosa saranno mai, hanno detto in molti, 3000 dollari a confronto del reggiseno Victoria’s Secret che fece parlare di sé per il prezzo da capogiro (ben 1 milione di dollari)? Ebbene son tanti, perché, a differenza del reggiseno di Victoria’s Secret, il capo in piuma d’oca La Perla, realizzato per i 60 anni del brand, nasce con lo scopo di essere realmente venduto, tanto che gli esperti assicurano che il potere d’acquisto sarà superiore a quello del lusso di massa. Sarà che questo reggiseno ha colmato la delusione di molte donne d’alta classe insoddisfatte dalla linea haute couture proposta da j. Crew, uno dei marchi più in voga negli Stai Uniti!

Now on air