5 posti nel mondo dove le macchine sono vietate

5 posti nel mondo dove le macchine sono vietate

Siete mai stati in luoghi dove è proibito circolare con le auto? Ecco 5 mete che non conoscevate.

Se state programmando le prossime vacanze e non amate troppo le auto forse dovreste pensare ad un luogo dove queste sono bandite. Sono diversi infatti i luoghi sparsi nel mondo dove le macchine sono vietate: a volte si tratta di centri storici o isole dove è praticamente impossibile arrivare con l’auto (pensate al centro di Firenze o a Venezia), altre volte invece vi sono delle piccole cittadine che hanno messo al bando la circolazione delle auto con motore a scoppio. Tra trovate vicine all’ambiente e rispetto per la natura, ecco allora 5 posti nel mondo dove le auto sono vietate.


1. Zermatt, Svizzera

Si tratta di un paesino-gioiello incastonato tra le Alpi svizzere. Qui vi si arriva solo con la teleferica o con gli sci. A Zermatt vi sono appena 3 strade principali e tutto dista almeno 30 minuti… ovviamente a piedi! Se volete disintossicarvi dal caos e dai rumori delle auto Zermatt è forse il luogo più vicino al paradiso che possiate incontrare.


2. Dublino, Irlanda

Se avete avuto il piacere di fare una passeggiata nel centro di Dublino vi sarete di sicuro accorti che qui le auto non circolano. I locali amano spostarsi in bicicletta o con i bus cittadini. Di sicuro in tal modo ci si può fare una Guinness senza nessun problema!


3. Vilnius, Lituania

La capitale della Lituana è la seconda città più grande degli stati baltici. Il centro cittadino è stato dichiarato patrimonio UNESCO dal 1994 ed è chiuso a tutte le auto. La “old town” è conosciuta anche come la “Gerusalemme della Lituania”.


4. Växjö, Svezia

La città più verde d’Europa è Växjö, in Svezia. Qui da anni non ci sono auto ed è considerata una delle città più all’avanguardia nel settore delle iniziative ecologiche. L’amministrazione locale monitora le emissioni di CO2 da decenni ed è sempre molto attiva sulle iniziative “green”.


5. Fes el-Bali, Marocco

Si tratta della parte antica di Fes, in Marocco. Dichiarata patrimonio dell’UNESCO dal 1981 Fes el-Bali è la zona car-free più grande al mondo. Misura 540 ettari e ospita una popolazione di circa 150mila residenti.

Now on air