Radio Monte Carlo & FAI

L'estate nei beni del FAI

Radio Monte Carlo racconta come vivere un tempo libero di qualità nei 35 luoghi aperti al pubblico dalla Fondazione: questa settimana vi riveliamo gli appuntamenti di luglio e agosto

L'estate nei beni del FAI

Tra luglio e agosto 2019, con l’arrivo del caldo e delle vacanze, i Beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano offrono la possibilità di trascorrere momenti di relax e divertimento, tra picnic, osservazioni del cielo stellato, mostre d’arte, attività all’aria aperta, aperture serali, giochi per i più piccoli, aperitivi, musica e tanto altro.

Tra le proposte più interessanti:

SERATE SOTTO LE STELLE

Tornano gli appuntamenti di Astronomi per una notte, dedicati agli animi romantici e a chi ama lo studio del cielo, delle stelle, dei satelliti e dei pianeti. Per ricordare il cinquantenario dello sbarco sulla Luna, venerdì 12 luglio il Monastero di Torba a Gornate Olona (VA) ospita una conferenza sulle caratteristiche del corpo celeste, seguita dalla sua osservazione guidata, in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico G.V. Schiapparelli. Un originale star trekking è in programma sabato 3 agosto nella riserva naturale de I Giganti della Sila a Spezzano della Sila (CS), una passeggiata tra secolari pini larici e aceri montani alla ricerca del luogo ideale per contemplare i misteri del cielo. Giovedì 8 agosto l’Abbazia di Santa Maria di Cerrate a Lecce propone una serata con osservazioni guidate del cielo, degustazione di vino e taralli e un laboratorio in cui i piccoli possono divertirsi con cartoncini e spago riproducendo le costellazioni.

Nella Notte di San Lorenzo protagoniste sono le stelle cadenti, cui i visitatori possono “dare la caccia” immersi nel verde dei giardini e dei parchi della Fondazione: sabato 10 agosto si può godere lo spettacolo delle Perseidi distesi sul prato del Monastero di Torba, mentre Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno (VA) apre per un incontro di approfondimento e per l’osservazione guidata del cielo notturno, in collaborazione con l’Osservatorio Schiapparelli. Sabato 10 e domenica 11 agosto il Castello e Parco di Masino a Caravino (TO) apre straordinariamente i suoi interni di sera e accoglie i visitatori sulla terrazza panoramica per ammirare la volta stellata e gustare prelibatezze locali, mentre il Castello della Manta (CN) propone un picnic sull’erba, circondati dalla notte imperlata di punti luminosi (il Castello della Manta apre anche venerdì 16 e sabato 17 agosto). Ancora, sabato 10 agosto il Bosco di San Francesco ad Assisi (PG) invita ad ammirare le “lacrime di San Lorenzo” dalla radura del Terzo Paradiso, partecipare a un incontro sulle Perseidi e gustare l’aperitivo Polvere di Stelle (il Bosco apre anche venerdì 16 e sabato 17 agosto). Ancora, sabato 10 agosto il Bosco di San Francesco ad Assisi (PG) invita ad ammirare le “lacrime di San Lorenzo” dalla radura del Terzo Paradiso, partecipare a un incontro sulle Perseidi e gustare l’aperitivo Polvere di Stelle (il Bosco apre anche sabato 17 agosto); così anche alle Saline Conti Vecchi ad Assemini (CA) dove, nel silenzio della salina più estesa d’Europa, si può osservare il cielo con l’opportunità di appostamenti fotografici notturni. Sabato 6 luglio, venerdì 2, sabato 3 e venerdì 30 agosto i miti legati alle costellazioni sono protagonisti alla Baia di Ieranto a Massa Lubrense (NA) con visite in notturna in compagnia dell’astrofilo Piter Cardone.

PICNIC, DEGUSTAZIONI, YOGA E ATTIVITA’ ALL’ARIA APERTA

Domenica 7 luglio la leggendaria dimora delle sirene, davanti ai faraglioni di Capri, è lo scenario di Breathwalking e yoga al tramonto, lezioni di Kundalini Yoga basate sul metodo di Yogi Bhajan e pratiche di camminata e respiro consapevole insieme a Nirmal Nam Kaur. Interessanti proposte anche per i palati più esigenti: domenica 4 agosto il Giardino della Kolymbethra nella Valle dei Templi (AG) è teatro di una giornata di picnic e degustazioni del dolce più amato dell’estate, il gelato: produttori e artigiani presentano le loro specialità che i visitatori possono assaporare all’ombra di ulivi secolari, inebriandosi al profumo degli agrumi che qui crescono rigogliosi.

Picnic nel Medioevo, invece, al Castello di Avio a Sabbionara di Avio (TN), che domenica 11, giovedì 15 e domenica 25 agosto svela le sue parti più incantevoli e ospita l’allestimento di un accampamento medievale che illustra usi, costumi e tecniche militari dell’epoca, con pausa pranzo a base delle prelibatezze del cestino prenotabile alla Locanda del Castello.

La classica gita fuori porta e il pranzo al sacco sono gli ingredienti del Ferragosto al Monastero di Torba, con giochi d’acqua per i piccoli, alle Saline Conti Vecchi, dove ogni ora partono visite al Bene e alle caselle salanti, più rosse che mai nel periodo estivo, e ancora a Villa Bozzolo, al Castello della Manta, al Castello di Masino e a Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia (PD). Infine, non c’è luogo più indicato de I Giganti della Sila a ospitare un workshop di bioenergetica, sabato 24 agosto, dedicato ai cultori della vita sana e della meditazione, che possono ricavare benessere dal contatto con gli alberi e con la natura, lontano da stress, rumori, caos e traffico.

NOTTI DI NOTE

Tante le iniziative nei Beni FAI che avranno la musica come protagonista. Sabato 6 luglio il Monastero di Torba ospita una delle tappe del Festival di Musica Sibrii, concerti di musica antica nei luoghi artisticamente più significativi del Seprio: oltre allo spettacolo, verranno proposti un gustoso aperitivo e una visita guidata al monastero al calar del sole. Sabato 13 luglio alle Saline Conti Vecchi è in programma una serata speciale – con concerto e aperitivo a base di prodotti del territorio - alla scoperta di questo luogo suggestivo dove la produzione di sale convive con un’immensa oasi naturalistica.

Il 20 e 28 luglio e il 3, 10, 15 e 17 agosto nel chiostro della millenaria Abbazia di San Fruttuoso a Camogli (GE) andrà invece in scena la tradizionale rassegna estiva di concerti, a cura dell’Associazione Culturale Echi di Liguria. Martedì 23 luglio eccezionale apertura in notturna di Villa Necchi Campiglio a Milano, firmata dall’architetto Piero Portaluppi, con possibilità di visitarla e vivere il giardino a lume di candela ascoltando ottima musica jazz anni 30 suonata da Cosimo and the Hot Coals. Sabato 10 agosto note anche a Villa dei Vescovi: in occasione della “notte delle stelle cadenti” verrà proposta un’esclusiva cena in terrazza seguita da un romantico concerto en plein air.

GRANDI MOSTRE

Anche nei mesi estivi proseguono le grandi mostre del FAI. A Villa Necchi Campiglio fino al 15 settembre è ospitata “La stanza di Filippo de Pisis. Luigi Vittorio Fossati Bellani e la sua collezione”, a cura di Paolo Campiglio e Roberto Dulio. L’esposizione presenta la figura di un grande collezionista, Luigi Vittorio Fossati Bellani, attraverso ventidue dipinti realizzati tra 1916 e 1943 da lui raccolti negli anni e allestiti nella sua casa di Roma - alcuni dei quali mai esposti al pubblico - in particolare quadri di Filippo de Pisis, per la cui opera nutriva una grande passione, ma anche raffinate tele di Alberto Savinio, Ottone Rosai e Antonio Antony de Witt.

Al Negozio Olivetti in Piazza San Marco a Venezia si può ammirare dal 12 giugno al 27 ottobreWunderkammer Panza di Biumo. L’arte dei piccoli oggetti 1966-1992”, mostra curata da Anna Bernardini e Pietro Caccia Dominioni, che raccoglie oltre 40 oggetti, maquettes, strumenti, regali, invenzioni meccaniche eseguiti dal 1966 al 1992. Rarità che il mecenate milanese Giuseppe Panza di Biumo collezionò o ricevette in dono e che appartengono, per la maggior parte, ai principali esponenti del Minimalismo e dell’Arte Concettuale: da Walter De Maria a Carl Andre, da Robert Morris a Richard Nonas, da Dan Flavin a Joseph Beuys e molti altri.

A Villa Panza a Varese è invece visitabile “Sean Scully. Long Light”, la mostra, a cura di Anna Bernardini, che riunisce 80 lavori - dipinti, carte, fotografie, sculture, installazioni e video - realizzati dall’artista americano di origini irlandesi maestro della luce e del colore tra il 1970 e il 2019, che dialogano armoniosamente con la collezione permanente della Villa. Tra questi un inedito site specific dal titolo Looking Outward che trasforma la serra in un raffinato e riflettente ambiente di luce e colore.

APERITIVI E CENE IN LUOGHI SPECIALI

L’estate è una stagione in cui è piacevole sperimentare nuovi luoghi dove cenare o fare un aperitivo in compagnia di amici e familiari. Il FAI offre questa opportunità, organizzando serate all’insegna del buon cibo in alcuni dei suoi Beni più affascinanti. Tutti i martedì e i venerdì dal 2 luglio al 30 agosto il giardino di Casa Carbone nel centro di Lavagna (GE) permetterà di fare gustosi aperitivi in un’oasi di pace, circondati da piante e profumo di fiori.

Sabato 13 luglio a Villa Bozzolo appuntamento con La storia in cucina, una cena a tema allestita nella corte d’onore e a base di prodotti a km zero, in collaborazione con Slow Food. Sabato 20 luglio e 17 agosto a Torre e Casa Campatelli a San Gimignano (SI) imperdibile aperitivo con vista sulla campagna toscana, allietato dal sottofondo musicale proveniente dal piano nobile. Al Giardino della Kolymbethra nella Valle dei Templi di Agrigento venerdì 2 agosto buon cibo e buon vino incontreranno la letteratura, in occasione dell’evento Il profumo della pagina scritta. La letteratura del gusto in collaborazione con Slow Food Agrigento: un rinfrescante aperitivo a base di pregiati vini locali e un ricco buffet con golosità del territorio nel rispetto della tradizione contadina, seguito dalla lettura recitata di alcune pagine significative della produzione letteraria italiana.

E ANCORA…

Il cinema all’aperto non può mancare nell’estate del FAI: sabato 20 luglio al Giardino della Kolymbethra viene proiettato un film d’autore sotto il grande ulivo, dando l’opportunità agli ospiti di godere del rilassante tepore serale e, insieme, di una memorabile pellicola. 

La luna piena illumina le serate di venerdì 19 luglio, venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 agosto alla Baia di Ieranto per uscite notturne in kayak e snorkeling e approfondimenti di biologia marina sull’ecosistema della baia, in collaborazione con asd Marea Outdoors.

Sabato 27 luglio al Bosco di San Francesco è in programma la Bat Night, un appuntamento per scoprire i pipistrelli, le loro abitudini e la loro utilità e vederli volare grazie all’uso di bat detector. Notte speciale anche all’Abbazia di San Fruttuoso con l’eccezionale apertura serale per le visite in occasione della cerimonia del tributo di fede al Cristo degli Abissi, sabato 27 luglio.

Per saperne di più ascolta la puntata di domenica 9 giugno della rubrica radiofonica a cura di Adele CostantiniCosa FAI oggi?”, con l’intervista a Francesca Cotugno, dell’ufficio Promozione Beni FAI – Fondo Ambiente Italiano.

SCOPRI LA SEZIONE DEDICATA AL FAI E A TUTTE LE SUE INIZIATIVE

Webradio

RMC VIP Lounge
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC 80
 
RMC 90
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
RMC Lady
 
RMC Next
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su