La Rolls-Royce festeggia il suo 113° compleanno!

La Rolls-Royce festeggia il suo 113° compleanno

La casa automobilistica nacque il 15 marzo 1906 da Charles Rolls ed Henry Royce. Scopriamo insieme la loro storia

È stato un lungo e faticoso viaggio quello che ha portato alla nascita della Rolls-Royce. Nel lontano 15 marzo 1906 - esattamente 113 anni fa - i due fondatori Charles Rolls ed Henry Royce unirono le forze per fornire alla Famiglia Reale inglese delle automobili esclusive e mai realizzate fino ad allora. Così è nato il mito delle macchine simbolo del lusso.

I primi anni della storica azienda furono memorabili e il brand divenne rapidamente il più prestigioso al mondo nel settore automotive. I piani di Charles ed Henry però non si fermarono solo alle automobili: la Rolls-Royce infatti iniziò a costruire anche motori per aeroplani, aprendo un vero e proprio centro produttivo in America. Dopo la grande espansione negli Stati Uniti, l’azienda riuscì anche, nel 1931, ad acquistare la Bentley, all’epoca uno dei rivali più temibili. Dopo quel momento, le due case automobilistiche hanno segnato il ventesimo secolo con le loro creazioni. Solamente nel 2002 le due aziende vennero divise: la Rolls-Royce passò sotto il controllo della BMW e la Bentley divenne parte della Volkswagen.

Le incredibili vetture che hanno segnato la storia dei due brand spesso si differenziavano solamente per qualche dettaglio estetico: infatti le auto Rolls-Royce e Bentley sono tuttora ritenute come la massima espressione del lusso, sia negli interni che a livello di prestazione. Attualmente le due case automobilistiche continuano a sfornare veicoli sempre più performanti riuscendo a trovare un perfetto equilibrio tra prestazioni e lusso.

(Foto Getty Images)

Now on air