Ecco l'"Indovina Chi" tutto al femminile

Ecco l'"Indovina Chi" tutto al femminile

Si chiama “Who’s she?” ed è la rivisitazione del popolare gioco degli anni ‘70: tra le caselle Yoko Ono, Frida Kahlo e Cleopatra.

Ecco un gioco di società davvero unico nel suo genere: stiamo parlando di “Who’s she?”, l’”Indovina Chi” tutto al femminile. Si tratta della rivisitazione del popolare gioco degli anni ‘70 che ha conquistato centinaia di migliaia di ragazzini in tutto il mondo. Di sicuro i 30 e i 40enni di oggi lo ricordano benissimo visto che tra gli anni ‘80 e ‘90 “Indovina Chi” è stato un passatempo estremamente diffuso tra i più giovani.

L’idea della versione tutta al femminile è della designer polacca Zuzia Kozerska Girard che ha pensato di inserire solo personaggi femminili di grande caratura. Tra le caselle infatti arrivano musicisti, artisti, premi Nobel come Frida Kahlo, Cleopatra, Yoko Ono, Malala Yousafza, Wangari Maathay, Agnodice e Serena Williams.

Se prima le domande per risolvere il gioco erano semplici e basate sull’aspetto fisico con “Who’s She?” i giocatori potranno ora fare domande sulla biografia dei personaggi, ad esempio potranno chiedere «è un medico?» oppure «ha vinto un premio Nobel?»

L’ideatrice Zuzia Kozersksa Girard ha dapprima pubblicato il suo progetto sulla piattaforma di crowdfunding Kickastarter e poi, dopo che il budget è stato raggiunto, ha dato il via alla produzione del gioco. Pensate che l’idea è piaciuta talmente tanto che “Who’s She” ha raccolto sul sito oltre 500mila euro. Tutte le figure dei personaggi del gioco sono fatte a mano dall’artista Daria Golab e il gioco è fatto con legno di betulla del Baltico.

Per chi volesse acquistare il gioco lo può fare tramite questo sito: vi sono più versioni e pacchetti speciali da scegliere.

Now on air