Shining. Ad Halloween il capolavoro di Kubrick torna nelle sale

Shining. Ad Halloween il capolavoro di Kubrick torna nelle sale

Il capolavoro horror con Jack Nicholson sarà di nuovo nelle sale per un evento speciale il 31 ottobre e l'1 e 2 novembre.

Shining torna nelle sale cinematografiche a Halloween.

Pronti a tornare all’Overlook Hotel e farvi terrorizzare nuovamente dal ghigno più celebre di Hollywood? The Shining, il capolavoro horror di Stanley Kubrick, festeggia 40 anni dalla pubblicazione e per l'occasione verrà proiettato ancora una volta nelle sale italiane.

Quando? Ad Halloween, ovviamente! 
Per ben tre giorni, 31 ottobre, 1 e 2 novembre, sarà possibile assistere alla versione da 119 minuti del film horror più grande di sempre, che vede protagonista Jack Nicholson nei panni di Jack Torrance, scrittore in crisi che per ritrovare l’ispirazione accetta un posto di guardiano durante la stagione invernale in un grande albergo sulle Montagne Rocciose.

Qui Torrance scivolerà lentamente nella follia, fino alla famosa scena dove sfonda con un’ascia la porta del bagno, dov'è nascosta la moglie Wendy, interpretata da Shelley Duvall.

Un evento speciale dunque, che verrà preceduto dalla proiezione del corto inedito intitolato "Work and play", dalla frase che il protagonista scrive ossessivamente sulla sua macchina da scrivere: “All work and no play makes Jack a dull boy”, che nella versione italiana è diventata “Il mattino ha l’oro in bocca”.

Ecco il trailer di "The Shining" nella sua prima versione, del 1980.

Now on air