Jeremy, la lumaca destinata a rimanere single per sempre

Jeremy, la lumaca destinata a rimanere single per sempre

Soffre di una rara mutazione, il problema sembrava risolto ma l’animaletto ha dovuto fare i conti con uno strano imprevisto.

Quella che stiamo per raccontarvi è una difficilissima storia d’amore... tra lumache. Una vicenda divertente (un po’ meno per il protagonista) che ha anche una forte rilevanza scientifica. Jeremy è il nome di una simpatica e sfortunata lumaca che, sin dalla nascita, soffre di un disturbo genetico che le impedisce di avere partner. Si tratta di una rarissima mutazione che colpisce un esemplare su un milione. A causa di questo problema Jeremy ha tutti gli organi interni collocati sulla parte opposta rispetto agli animali “normali” e per questo non può riprodursi. Il suo destino sembrava ormai scritto fino a quando uno scienziato dell’Università di Nottingham, Angus Davison, ha deciso di prenderla sotto la sua protezione e di aiutarla ad aggirare l’ostacolo trovando un partner con la stessa mutazione genetica. Strano ma vero, sono stati trovati ben due esemplari che vivevano la stessa situazione, Tomeu e Lefty. I tre sono stati messi nello stesso allevamento, e quando il problema sembrava sul punto di risolversi Jeremy ha fatto i conti con una durissima realtà: le altre due lumache si sono accoppiate tra di loro, ignorandolo completamente, confermando tragicamente il suo destino solitario.

Queste le parole di Angus Davison a seguito della tragicomica vicenda: "È un po' come se facessi conoscere a un tuo amico la ragazza che ti piace e loro iniziassero improvvisamente a corteggiarsi alle tue spalle." L’obiettivo, ora, è quello di lasciare Jeremy da solo con uno tra Tomeu e Lefty, nella speranza che riesca ad accoppiarsi.

Le implicazioni scientifiche della vicenda non sono poche, ed essa potrebbe essere molto importante per "Comprendere meglio le dinamiche che regolano la trasmissione della mutazione."

Photo credits: Twitter

Now on air