Parlare in bus con gli altri per stare bene, ecco lo studio

Parlare in bus con gli altri per stare bene, ecco lo studio

Tendiamo a conversare poco nei mezzi pubblici, credendo di disturbare, ma la scienza ci dice che sarebbe una buona abitudine.

Chiacchierare sul bus potrebbe essere un’ottima soluzione per migliorare le nostre giornate. Ci aiuterebbe a cambiare facilmente una convinzione errata, ovvero quella che ci porta a credere che parlare con gli sconosciuti sui mezzi pubblici sia una cosa fuori luogo.
Meglio abbandonare lo smartphone e guardarsi intorno, le conseguenze potrebbero essere molto piacevoli. Lo dimostra uno studio statunitense che ha coinvolto 90 soggetti. Questa ricerca ha previsto una serie di esperimenti effettuati su taxi, bus e treni della città di Chicago.
I passeggeri protagonisti sono stati divisi in tre gruppi, ad ognuno di questi è stato chiesto di comportarsi in un modo diverso. Al primo si diceva di interagire con le persone che si avevano intorno, al secondo di stare per conto proprio e al terzo di comportarsi come si sarebbero normalmente comportati in quella situazione.
I risultati sono stati interessanti e hanno dimostrato che coloro ai quali era stato chiesto di parlare con le persone vicine si erano detti molto più felici e soddisfatti alla fine del viaggio. Questo perchè quello dei rapporti con gli altri è un istinto di cui l’uomo non può fare a meno e, anche se di questi tempi tendiamo ad oscurarlo, è bene ricordarsi che siamo fatti soprattutto per stare in compagnia di altre persone, ancora prima che di strumenti tecnologici.

Spesso non si interagisce con gli altri passeggeri dei mezzi pubblici perchè si ha paura di infastidire. Sappiate che non è affatto così: tutti cerchiamo il contatto con gli altri e ne godiamo. Per cominciare si possono fare domande o osservazioni semplici, che per quanto possano apparire banali hanno comunque un enorme significato. Dietro espressioni del tipo “Che bella giornata oggi”, “Sa quando arriviamo a destinazione?”, oppure “Complimenti, che bel vestito!” si nasconde, spesso, il desiderio di condividere dei momenti con altri esseri umani, e questa è una cosa importantissima per il proprio benessere.

Now on air