Si ritrovano dopo 64 anni e si sposano: la storia d'amore di una coppia di 81enni

Si ritrovano dopo 64 anni e si sposano: la storia d'amore di una coppia di 81enni

“Forse l'amore eterno esiste ed è il nostro.” L’81enne americano chiede la mano alla sua ex fidanzatina. E lei accetta.

“I desideri non invecchiano quasi mai con l’età” cantava Battiato ne "La stagione dell’amore", e a guardare la coppia di cui vi stiamo per raccontare c’è da dire che aveva ragione. Si tratta di Jim Bowman e Joyce Kevorkian, due anziani di South Bend, Indiana, negli Stati Uniti. I due erano stati fidanzatini al tempo del liceo, ma, finita la loro storia, si erano persi di vista. Dopo 64 anni si sono ritrovati e si sono sposati.

Com'è andata esattamente? Dopo il liceo ognuno ha iniziato la propria vita, entrambi si sono sposati con un’altra persona vivendo dei lunghi matrimoni: quello di lui è durato 53 anni, quello di lei 58. Ma le loro relazioni sono finite nello stesso modo: sia Jim che Joyce sono rimasti vedovi.

I due, ormai soli, all’età di 81 anni, hanno iniziato a frequentarsi, ritrovando lo stesso amore e la stessa voglia di stare insieme. O forse più: "Per me è più bella ora che 64 anni fa – spiega lui -  forse l'amore eterno esiste ed è il nostro. Anche dopo tutto questo tempo, quando ci siamo rivisti è scattato qualcosa". Lei, dal suo canto, non ha mai dimenticato quanto lo apprezzasse: "Ricordo quanto fosse un ragazzo simpatico e gentile. Non è cambiato."

Così, Jim è arrivato a chiederle la mano. Joyce ha comunicato subito alla nipote 21enne, Hanna Harris, di aver ricevuto la richiesta di matrimonio. “Mi chiama nonna – dice la ragazza - e mi fa: 'Mi ha chiesto di sposarlo'. Io non potevo crederci, quando le ho chiesto cosa avesse risposto mi ha detto 'Be', penso sia una buona idea.

Nel video di seguito si racconta come i due anziani si siano ritrovati e testimonia, con delle bellissime foto in bianco e nero, la loro storia da adolescenti. Nessuno dubiterebbe di questo amore.

 

Now on air