Finlandia.  560 euro al mese di reddito minimo garantito per chi non ha lavoro

extra

Finlandia. 560 euro al mese di reddito minimo garantito per chi non ha lavoro

La Finlandia è il primo paese dell'Unione Europea a sperimentare il reddito minimo garantito.

La Finlandia ha dato il via ad una sperimentazione sul cosiddetto reddito di cittadinanza
Da gennaio 2017, per un tempo sperimentale di due anni, duemila disoccupati riceveranno 560 euro mensili.
La decisione è stata presa dal governo di Helsinki con l'obiettivo di rilanciare l'economia, dopo la crescita praticamente nulla registrata lo scorso anno e la disoccupazione all'8,1%.
La Finlandia è il paese nordico con le maggiori tensioni e problemi sia di crescita economica sia sociali.
La crisi economica è aggravata da un senso di pessimismo che pervade il paese ed alimenta la paura di disoccupati e poveri di perdere sempre più.
E' quindi necessario che i cittadini tornino a cercare e ad accettare le proposte di lavoro che eventualmente si paleseranno.

Now on air