Maltrattate il vostro smartphone? E' segno che ne volete uno nuovo

extra

Maltrattate il vostro smartphone? E' segno che ne volete uno nuovo

Ecco cos'è l'"upgrade effect", la necessità dell'ultimo modello.

L'"upgrade effect", l'effetto aggiornamento, è il responsabile di un graduale e inconsapevole abbassamento della cura con cui trattiamo lo smartphone.
Si fanno i salti mortali per acquistare l'ultimo modello, ma dopo un anno esce quello successivo e il nostro sembra già vecchio. 
Uno studio condotto da alcune docenti della Columbia Business Univeristy, l'Harvard Business School e l'Università del Michigan ha dimostrato come proprio in questo momento entri in azione nel nostro subconscio il cosiddetto "effetto aggiornamento", che serve a giustificare soprattutto a noi stessi il bisogno avvertito.
"Ci sentiremmo in colpa a comprare un Iphone aggiornato senza averne davvero bisogno. Se invece il nostro cellulare fosse danneggiato o esaurito, avremmo una giustificazione per aggiornarlo senza che ci sembri uno spreco", spiega una delle autrici della ricerca. "Ecco perché ci ritroviamo ad usare il telefono sotto la pioggia o ci lasciamo il computer dietro quando, in aeroporto, passiamo sotto al metal detector, senza renderci conto che potrebbe esserci un motivo dietro la nostra noncuranza".
Lo studio è stato effettuato incrociando una serie di dati, tra cui il numero dei cellulari smarriti, il periodo in cui vengono registrati tali smarrimenti e la data di lancio del nuovo modello.
Analizzando un campione di circa 3 mila Iphone, emerge si tende a perderli o comunque a trattarli come meno cura di quanto si farebbe se fossero appena usciti, proprio in concomitanza con il lancio del nuovo modello.

Now on air