Il calore è nemico del sonno

extra

Il calore è nemico del sonno

Per fare sogni d'oro, la temperatura ideale dell'ambiente è tra 16° e 19°.

La temperatura sbagliata nella stanza concorre a rovinare il riposo.
In inverno, quando le temperature esterne si abbassano, si tende ad alzare il riscaldamento domestico, creando talvolta un microclima quasi tropicale.
Esagerare la temperatura dei termosifoni può però causare diversi problemi, dal naso chiuso al mal di testa fino a mal di gola e tosse. Ma anche problemi riguardanti il sonno.
Mantenendo la temperatura della camera in cui si dorme tra i 16 e i 19 gradi, il cervello sarà occupato a dormire, senza essere "distratto" dalla necessità di regolare la temperatura corporea.
E' inoltre consigliato arieggiare la camera da letto più volte al giorno, fino ad un quarto d'ora prima di andare a dormire.

Now on air