Traduttore specializzato in emoji cercasi

extra

Traduttore specializzato in emoji cercasi. La nuova frontiera del lavoro

Un'azienda di traduzioni inglese fa fronte così all'affermarsi del linguaggio dei simbolini degli smartphone.

A.A.A., cercasi traduttore specializzato in emoji. "Today Translation", un'agenzia di traduzioni con sede a Londra, ha pubblicato un curioso annuncio, nel quale si offre un posto come consulente traduttore, specialista in emoji.
Simboli e faccine utilizzati sugli smartphone sono ormai diventati parte del linguaggio quotidiano, tanto da richiedere in azienda la presenza di un incaricato che si occupi di tradurre i testi in emoji per i clienti e di realizzare delle ricerche per presentare dei rapporti mensili sugli usi, le tendenze e le diverse interpretazioni di questi simboli.
"Il candidato dovrà far prova di una autentica passione per gli emoji e dovrà sottoporsi ad un test pratico di conoscenze e competenze sulla materia", si legge sull'annuncio di Today Translation, la cui fondatrice Jurga Zilinskiene ha spiegato come gli emoji siano ormai un "settore di crescita potenziale da non sottovalutare".
Il posto offerto sarà disponibile da gennaio. Al momento si cerca un consulente freelance che potrebbe in futuro diventare un dipendente a tempo pieno.
Se volete saperne di più, leggete l'annuncio completo qui!

Now on air