Negozi a misura di topo. L'ultima provocazione della street art

extra

Negozi a misura di topo. L'ultima provocazione della street art

In Svezia, uno street artist anonimo apre negozi a misura di animaletto.

Botteghe e ristoranti per topi agli angoli delle strade di Malmö, Svezia
Un anonimo artista di strada sta aprendo dei negozi a misura di topo, nei quali l'architettura è la stessa di quella degli esseri umani, solo miniaturizzata.
Spazi di 70x30 centimetri addobbati da tavolini e stoviglie, con un intero menu dal quale gli animaletti della città potranno scegliere il loro pasto.
L'artista ha naturalmente riempito i mini shop di formaggio, noci ed altre gradite leccornie, ma anche di piccoli poster che presentano concerti, mostre e film legati al loro mondo, che hanno per protagonisti proprio topi.
I dettagli dei negozi sono stati costruiti alla perfezione, tanto da farli sembrare delle vere botteghe vintage, in puro stile francese. Hanno anche il lampione che di notte illumina il cammino dei roditori.

Questa installazione aiuterà i topi a non cercare il cibo negli appartamenti, grazie a tutte le provviste che troveranno nei loro mini market.

Tutti i dettagli sono documentati in un account Instagram, dal rappresentativo nome di AnonyMouse.

Non si sa se l'idea è nata per essere utile verso la città e tutti i suoi abitanti umani e non o solo per diventare virale su Internet.
Di certo, AnonyMouse ha già ampiamente conquistato il web.

Now on air