Medaglia presidenziale della libertà. L'emozione di Ellen DeGeneres

extra

Medaglia presidenziale della libertà. La commozione di Ellen DeGeneres

L'attrice e comica Ellen DeGeneres si è mostrata visivamente commossa nel ricevere la decorazione dal presidente uscente Barack Obama.

La comica americana Ellen DeGeneres ha ricevuto la Presidential Medal of Freedom, la medaglia presidenziale alla libertà, dal presidente uscente Barack Obama.

Nella notte di martedì un gruppo di 21 atleti, attori, musicisti e filantropi sono stati ricevuti alla Casa Bianca per la consegna delle medaglie presidenziali alla libertà, la più alta onorificenza conferita dal presidente degli Stati Uniti a dei civili americani.

Quest'anno, insieme a Michael Jordan, Bill e Melinda Gates, Diana Ross e molti altri è stata premiata anche Ellen DeGeneres, che ha ascoltato con gli occhi lucidi le motivazioni a lei riservate, mentre il presidente le metteva al collo la medaglia.

"In una carriera che dura da tre decenni, Ellen DeGeneres ha sollevato i nostri spiriti e portato gioia alla nostra vita come comica, attrice e star televisiva di rilievo. In ogni ruolo, ci ricorda di essere gentili l'un l'altro, e di trattare le altre persone come ognuno di noi vorrebbe essere trattato. In un momento cruciale, il suo coraggio e candore hanno contribuito a cambiare i cuori e le menti di milioni di americani, accelerando la costante spinta della nostra nazione verso l'uguaglianza e l'accettazione di tutti. Ancora una volta, Ellen DeGeneres ci ha mostrato che un singolo individuo può essere in grado di rendere il mondo un luogo più divertente, più aperto, più amorevole, semplicemente continuando a nuotare".

Tra i riferimenti, l'ultimo è quello più recente, che ricorda il ruolo di doppiatrice assunto da Ellen per il personaggio di Dory, nei film di animazione "Alla ricerca di Nemo" e "Alla ricerca di Dory".

D'impatto ancora più forte è stata però la menzione del suo "coraggio e candore", presumibilmente riferita al coming out fatto dalla stessa star nel 1997. Un importante contributo verso l'accettazione della comunità LGBT americana.

Anche il presidente Obama ha usato per lei parole di stima e affetto, ammettendo la sua emozione nel parlare di Ellen DeGeneres.

"E' facile dimenticare... il grande coraggio che è servito ad Ellen per fare coming out al programma più seguito del paese quasi 20 anni fa," ha detto Obama alla folla. "Che peso incredibile doveva essere da sopportare. Rischiare la carriera in questo modo. Le persone non lo fanno molto spesso ... Eppure, oggi, ogni giorno, in ogni modo, Ellen oppone a quello che troppo spesso ci divide, le innumerevoli cose che ci uniscono. Ci ispira ad essere meglio, uno scherzo e un ballo alla volta".

Now on air