I maggiordomi esistono ancora e arrivano dall'accademia

extra

I maggiordomi esistono ancora e arrivano dall'accademia

Un corso di teoria e pratica per una figura che torna alla ribalta, con uno stile tutto nuovo.

La figura del maggiordomo di sta riaffacciando tra le più richieste sul mercato del lavoro.

L'assistente personale, come viene definito oggi, continua a contraddistinguersi per la sua ricercatezza, sebbene la sua immagine abbia poco in comune con la livrea e i guanti bianchi della tradizione.

Quello del maggiordomo è un mestiere difficile ed apprezzato in tutto il mondo, tanto che in alcuni paesi come Inghilterra, Olanda e da qualche tempo anche in Italia esistono delle vere e proprie scuole per preparare a questa impegnativa carriera.

"Riceviamo richieste soprattutto dalla Svizzera, dagli Emirati Arabi e dal Nord America", afferma Elisa Dal Bosco dell'Associazione Italiana Maggiordomi
Stefano Romiti è stato uno dei primi diplomati a Milano e ora figura tra i migliori professionisti in circolazione.
Per gli allievi del corso, Romiti è un importante riferimento e fonte di consigli, che gli studenti sono pronti a seguire alla lettera.
"La dote principale è la pazienza", racconta Stefano Romiti, "ma servono anche attenzione al dettaglio, un servizio impeccabile e disponibilità. A qualsiasi ora". 

"Immaginiamo oggi la figura del Maggiordomo come il Direttore di un'Orchestra, in cerca dell’armonia giusta che sa dirigere e dare i tempi adatti a più voci e strumenti" si legge sul sito ufficiale dell'Accademia Italiana Maggiordomi

Now on air