Farmaci omeopatici. In USA obbligatoria l'etichetta "Questo prodotto non funziona"

extra

Farmaci omeopatici. In USA obbligatoria l'etichetta "Questo prodotto non funziona"

Le confezioni devono indicare che nessuno studio medico ha stabilito lʼefficacia del prodotto.

Per i farmaci omeopatici negli Stati Uniti sarà prevista un'etichetta obbligatoria ad indicare che nessuno studio scientifico ha approvato l'efficacia del prodotto.

"L'efficacia si basa unicamente sulle teorie omeopatiche tradizionali, per questo le affermazioni su questi prodotti potrebbero essere fuorvianti", conferma la Federal Trade Commission che ha approvato la nuova legge.

Non vi è di fatti alcuno studio scientifico che abbia mai realmente dimostrato l'efficacia dell'omeopatia, basata su teorie del 1700 secondo le quali "i sintomi della malattia possono essere trattati con dosi minime di sostanze che producono sintomi simili quando fornite in dosi più elevate nelle persone sane. Molti prodotti omeopatici sono diluiti in modo tale che non contengano dosi rilevabili della sostanza iniziale".

Per evitare quindi che sulle confezioni appaiano affermazioni fuorvianti che inducano il consumatore a pensare che quel farmaco sia stato verificato in modo scientifico, la Federal Trade Commission, ha deliberato l'applicazione di un'etichetta che indica: "che non vi è alcuna prova scientifica che il prodotto funziona e che le affermazioni sull'efficacia del prodotto si basano solo sulle teorie della medicina omeopatica del 1700 che non sono accettate dalla maggior parte degli esperti di medicina moderna".

Now on air