Il collega mangia il suo prosciutto. Quello che succede dopo lascia senza parole

extra

Il collega mangia il suo prosciutto. Quello che succede dopo lascia senza parole

Il malcapitato ha lasciato un messaggio su un bigliettino. La risposta del "ladro" è sorprendente.

Il collega di lavoro si è mangiato di nascosto il suo pranzo, rubando del prosciutto non suo dal frigorifero comune in ufficio.

Wayne, il malcapitato impiegato, non trovando più la confezione che aveva riposto al mattino, con la quale si sarebbe preparato un panino durante la pausa, ha però reagito in maniera educata e gentile.

Tornato ha casa, Wayne ha infatti preparato un bigliettino che il giorno seguente ha riposto nello stesso frigorifero dal quale è "sparito" il suo prosciutto.

"A chi ha mangiato il mio prosciutto", si leggeva sul foglio, "vorrei sapere com'era il sapore".

Dopo due giorni, l'inaspettata risposta del ladro ha lasciato Wayne a bocca aperta: "Un po' salato, 6/10".

Now on air