Il presidente sloveno in visita in Vaticano porta una torta tipica al Papa

extra

Il presidente sloveno in visita in Vaticano porta una torta tipica al Papa

Borut Pahor ha anche invitato il pontefice a visitare il suo paese.

Il presidente sloveno Borut Pahor è stato ricevuto da Papa Francesco in udienza privata questa mattina.

Pahor ha offerto al pontefice un dolce tipico del paese balcanico, chiamato "potica".

Secondo quanto riferito dai giornalisti presenti, Papa Francesco ha subito riconosciuto il dolce, chiamandolo col giusto nome e spiegando che un suo nipote ha sposato una donna proprio di origini slovene.

Alla fine del colloquio a porte chiuse, durato 25 minuti, il presidente sloveno ha invitato il Papa a visitare la Slovenia il prossimo anno, affermando che se andrà "ci saranno tante potica".  

Now on air