Ecco cosa rende un uomo infrequentabile, per le donne!

Ecco cosa rende un uomo infrequentabile, per le donne!

Uscireste con un uomo che ha avuto rapporti con altri uomini? il 63% delle no e molte di loro si sono dichiarate “sessualmente fluide”. Ecco il sondaggio

Quando si inizia a frequentare un uomo, si vagliano tutte le sue caratteristiche e perché no anche il suo passato, al fine di capire se può essere la persona giusta per noi. In realtà quando ci piace un uomo si va oltre a molti ostacoli; eppure c'è qualcosa che fa dell'uomo una persona infrequentabile per il gentil sesso. Di cosa stiamo parlando? Ebbene, le donne sembrano non accettare che un uomo abbia avuto esperienze con persone dello stesso sesso.

La notizia arriva da un sondaggio effettuato da Glamour. È stato considerato un campione di 1000 donne di età compresa tra i 18 e i 44 anni, ognuna di loro ha dovuto rispondere a quesiti relativi alla loro identità e anche alle esperienze sessuali. Ciò che è emerso è che, sebbene il 63% delle donne che hanno partecipato all'intervista abbia affermato di non utilizzare etichette relative ai gusti sessuali delle persone, la medesima percentuale ha altresì dichiarato che non uscirebbe con un uomo che ha avuto rapporti omosessuali in passato.

Strano se pensiamo che proprio di tale 63%, il 47% ha ammesso di essere attratta da altre donne, mentre la metà, ossia il 31% ha avuto esperienze sessuali con persone dello stesso sesso. Di sicuro i tempi sono cambiati rispetto al passato e le donne si sentono più libere di esprimere la propria sessualità.  A tal proposito il dottor Ritch C. Savin-Williams, direttore del laboratorio di ricerca su sesso e genere della Cornell University, ritiene che molte donne giovani non sentono più di dover scegliere una sessualità, una sola identità. Oggi sono in molte ad inventarsi la propria definizione. C'è una tendenza crescente a non lasciarsi incappiare

Esemplificativa è la dichiarazione di una delle intervistate: “Non guardo una donna e penso ‘Vorrei portarmela a letto”. Ma penso sul serio che la sessualità sia fluida. È stato divertente – dice riferendosi ad un rapporto con un’altra donna- ma non ha cambiato la visione della mia sessualità. Ho solo pensato che è un nuovo modo di fare sesso”.

In sostanza dalla ricerca emerge chele donne vivono la sessualità in modo più fluido rispetto agli uomini. Eppure quelle stesse donne non uscirebbero con un uomo che avuto un rapporto con altri uomini.

Insomma ‹‹la fluidità sessuale maschile e femminile viene espressa in modi che, probabilmente, non sono ancora stati delineati sulla carta - Spiega il sessuologo Joe Kort in un post nella sezione Queer Voices di Huffpost - Se un ragazzo risponde a un sondaggio e spunta la casella che dice “Sì, ho provato attrazione per un altro uomo” oppure “Sì, ho fatto sesso con un altro uomo nell’ultimo anno”, il suo caso potrebbe differire totalmente da quello di una donna che spunta la stella casella››.

Chissà che con il tempo non si superi anche questa discrepanza e si giunga ad una più bene accetta fluidità sessuale maschile!

Now on air