A Pechino lo smog crea gioielli

extra

A Pechino lo smog crea gioielli

Una torre che depura l'aria e trasforma l'inquinamento in gioielli.

Lo "Smog Free Project" pulirà l'aria di Pechino risucchiando lo smog e trasformandolo in gioielli.

Creata dall’artista olandese Daan Roosegaarde, l'opera d’arte pubblica ha debuttato in un parco della città cinese giovedì.

Si tratta di una torre alta due piani che funziona come depuratore d’aria extra-large.

Agisce pulendo più di 30 mila metri cubici di aria ogni ora e lasciando l’area circostante più sana.

La torre lavora grazie ad una piccola quantità di energia elettrica ed eolica.

"Smog Free Project" comprime lo smog assorbito in piccoli gioielli che vanno poi ad adornare anelli e gemelli.

Ogni gioiello contiene particelle raccolte da circa quasi mille metri cubi d’aria.

Now on air