Il sindaco accompagna i bambini a scuola perché lo scuolabus non c'è

extra

Il sindaco accompagna i bambini a scuola perché lo scuolabus non c'è

Il comune non ha più fondi per uno scuolabus, ma il sindaco lo sostituisce con la sua utilitaria.

A causa del dissesto finanziario, il comune non ha abbastanza soldi per offrire un servizio di scuolabus e il sindaco offre la sua utilitaria.

Succede in un comune nella provincia di Foggia.

Senza il mezzo, quattro bambini che vivono in campagna non sono sono nella condizione di raggiungere regolarmente la scuola, ma il sindaco non si dimentica di loro.

Ogni mattina infatti, Vincenzo D'aloisio, sindaco di Zapponeta, raggiunge i quattro giovani studenti con la sua utilitaria e li accompagna a scuola, poi va in ufficio, in Municipio.

Now on air