La prima stazione di servizio futuristica si trova in Svizzera

extra

La prima stazione di servizio futuristica si trova in Svizzera

Inaugurata a Martigny, la stazione del futuro rifornisce auto elettriche a idrogeno.

Il primo distributore in grado di servire sia le auto elettriche che quelle a idrogeno è stato inaugurato a Martigny, in Svizzera.

La stazione è stata realizzata a livello sperimentale dall'École polytechnique fédérale di Losanna, che ha scelto di investire non solo sull'elettrico, ma anche sull'idrogeno.

Le auto elettriche sono infatti già diffuse in Svizzera come in Italia, a differenza dell'alimentazione ad idrogeno, sul cui futuro stanno investendo milioni di yen i Giapponesi.

La nuova stazione di servizio è dotata di due terminali capaci di fare il pieno alle prime e alle seconde.

Entrambi i terminali della stazione sono provvisti di una megabatteria, in grado di stoccare 400 kWh.

Collegata alla rete, oltre a immagazzinare energia, la super batteria consente di produrre idrogeno, grazie a un sistema specificamente sviluppato.

Anche i tempi di ricarica sono veloci. 30 minuti per le auto elettriche e tre per quelle ad idrogeno.

Now on air