Apple potenzia ancora la privacy di IPhone

extra

Apple potenzia ancora la privacy di IPhone

Il nuovo IPhone registrerà foto e impronte digitali di chi proverà ad aprirlo.

Secondo l’ultimo brevetto depositato da Apple, le potenzialità di fotocamera frontale e Touch ID del nuovo IPhone saranno centrali negli sforzi per rendere sempre più sicuro e protetto il dispositivo.

Secondo Patently Apple, l'azienda di Tim Cook sta tenendo costantemente aggiornati i suoi brevetti relativi ai sistemi anti intrusione di iPhone, iPad e computer Mac.

L’ultimo aggiornamento riguarderebbe infatti un sistema in grado di registrare le impronte digitali e altre informazioni audio e video relative ad eventuali ladri impadronitisi del dispositivo protetto.

Nulla di effettivamente nuovo, un'integrazione piuttosto dei nuovi aggiornamento con le potenzialità già in uso all'interno di IPhone.

Il sistema di Touch ID, ad esempio, una volta rilevata una discrepanza con l’impronta del proprietario legittimo potrebbe registrare e inviare in rete quella dell’eventuale ladro per aiutare a identificarlo.

Now on air