Dormire di più, per imparare meglio

extra

Dormire di più, per imparare meglio

Dalla Francia la conferma che l'apprendimento è più rapido per chi riposa bene.

Lo studio di un'équipe di ricercatori francesi ha dimostrato che i bambini e i giovani che riposano bene memorizzano più parole.

La ricerca, pubblicata su Psychological Science, è stata condotta attraverso test specifici su 60 ragazzi dai 18 ai 25 anni divisi in due gruppi.

Al primo gruppo è stato chiesto di imparare 16 parole in swahili al mattino, verificandone poi la sera il livello di apprendimento.

Il secondo gruppo, invece, ha ripetuto lo stesso compito di sera, effettuando la verifica finale di quanto imparato al mattino seguente, dopo cioè una notte di sonno.

Il livello di apprendimento è stato analizzato tendendo conto del numero di parole ricordate, in relazione agli sforzi fatti per impararle.

I risultati hanno mostrato che se nella fase dell'apprendimento stesso non c'erano molte differenze, la verifica del consolidamento di quanto studiato indicava che la media di parole ricordate risultava decisamente maggiore nelle persone che 'ci avevano dormito sopra'. 10 parole contro 7,5!

Per chi aveva dormito, risultavano inoltre necessari meno tentativi per fissare l'informazione.

Now on air