Fuggitivi ai tempi del web

extra

Fuggitivi ai tempi del web

Una 18 enne Australiana evasa manda ai media delle foto migliori. Quelle segnaletiche non le piacevano.

Amy Sharp, 18enne australiana, è scappata dalla casa correzionale che la ospitava.

Pochi giorni dopo la polizia ha diffuso la foto segnaletica scattata al momento del suo arresto. Foto di cui però la ragazza non era soddisfatta e che, secondo lei, leniva la sua prestanza fisica. 

Amy ha così provveduto a fornire da sé un sua fotografia che le rendesse giustizia.

Con un commento sotto al post della notizia della sua evasione, sulla pagina Facebook del notiziario di Sidney, la ragazza ha chiesto ai media locali di usare un'altra sua foto, da lei prontamente postata.

Amy è stata poi riacciuffata in breve tempo, ma intanto il suo commento aveva già ottenuto oltre 60 mila like!

Now on air