Harrison Ford ha rischiato di morire sul set di "Star Wars VII"

extra

Harrison Ford ha rischiato di morire sul set di "Star Wars VII"

Una pesante porta idraulica si è chiusa improvvisamente, mettendo a rischio la vita dell'attore.

Nel corso delle riprese di "Star Wars - Il Risveglio della Forza" nel 2014, Harrison Ford è stato colpito da una delle pesanti porte dell'astronave spaziale Millennium Falcon.

Il colpo ha spinto l'attore a terra, causandogli la frattura di una caviglia, ma le conseguenze avrebbero potuto essere ben più tragiche.

Dell'incidente è stata chiamata a rispondere la Foodles Productions, sussidiaria della Walt Disney e responsabile degli studi in cui si svolgevano le riprese. 

La compagnia ha ammesso di avere violato alcune delle norme di sicurezza.

Così, quando qualcuno ha premuto il pulsante di attivazione, la porta idraulica, il cui peso è stato associato a quello di una piccola auto, si è chiusa con forza addosso all'attore. 

Now on air