I 10 luoghi censurati da Google Earth

extra

10 luoghi censurati da Google Earth

Ci sono luoghi che Google Earth non vuole mostrare ai suoi utenti perché costretto a censurarli.

La censura di alcune aree della Terra è stata fortemente richiesta da alcuni governi affinché venissero rimosse le immagini di alcuni siti particolarmente delicati per quanto concerne l’aspetto strategico e la riservatezza.

Questo sistema di censure riguarda più di tutti il colosso dell'information technology Google che, dal 2004, offre due servizi di mappatura terrestre satellitare come Google Earth e Google Maps.

Rimangono però delle zone misteriose che, per ragioni mai chiarite ufficialmente o motivate con la sicurezza nazionale, non possono essere viste dalla gente comune.

Il luogo più celebre inaccessibile anche solo dal satellite è sicuramente l’Area 51, la gigantesca base militare statunitense in Nevada.

Esistono tuttavia almeno altri 10 luoghi a cui spetta la stessa sorte e la stessa censura.

10. Aeroporto militare di Shamsi

Si tratta di una base militare situata in Pakistan. Appartiene al governo locale ma ospitò prima le aviazioni degli Emirati Arabi Uniti e poi degli Stati Uniti. Dopo un incidente interno, avvenuto nel 2011, quando l’aviazione della Nato, uccise per errore 25 soldati pakistani, il governo di Islamabad ha revocato la concessione, intimando agli americani di abbandonare immediatamente la base.

Now on air