Salvi grazie ad un selfie. La storia a lieto fine di due escursionisti

extra

Salvi grazie ad un selfie. La storia a lieto fine di due escursionisti

Per questi due escursionisti inglesi una foto non è mai stata tanto utile.

Una coppia di escursionisti è stata ritrovata grazie ad un selfie, dopo che si era smarrita nell'area montuosa di Peak District, nell'Inghilterra centro-settentrionale.

I due escursionisti, smarritisi probabilmente a causa del mal tempo in un'area montuosa di 1400 chilometri quadrati, hanno immediatamente contattato la Edale Mountain Rescue, a cui hanno cercato di descrivere il luogo in cui si trovavano.

“I ragazzi hanno descritto bene l’area in cui si trovavano", ha spiegato uno dei soccorritori, "poi a un certo punto uno dei due ha detto: ‘Ho un’idea. Vi manderò una delle foto che ci siamo scattati poco fa’, specificando che erano dentro alla grotta che si vedeva sullo sfondo dell’immagine”.

I giovani hanno poi spedito un messaggio con Whatsapp, con tanto di posizione in cui si trovavano, così da dare alla squadra di emergenza più informazioni possibili.

Il primo caso di "selfie di soccorso" si è quindi risolto nel migliore dei modi!

Now on air