Josh Marshall ha vinto il premio per miglior papà dell'anno

extra

Questo papà ha trovato un modo bellissimo per stare vicino a suo figlio.

Josh Marshall ha vinto il premio per miglior papà dell'anno. Il suo gesto ha commosso il web.

Fin dove si può spingere un padre per stare vicino a un figlio gravemente malato? 

Quando il piccolo Gabriel, 8 anni, gli ha confessato di sentirsi "un mostro" a causa della grossa cicatrice post-operatoria, suo papà Josh non ha avuto dubbi: si è rasato a zero e si è tatuato la stessa cicatrice sul cranio. "Gli dissi che se la gente avesse voluto fissare qualcuno, avrebbe dovuto fissare tutti e due", ha raccontato. E il suo gesto non è passato inosservato.

In occasione della Festa del Papà, infatti, la St. Baldrick's Foundation indice ogni anno un concorso rivolto a papà, zii e nonni che si siano rasati a zero la testa in onore di uno di questi bambini. Josh ha partecipato con una foto che lo ritraeva con suo figlio, ed è stato premiato. "È la prima volta che vediamo un papà andare oltre il fatto di rasarsi, e farsi addirittura un tatuaggio per rafforzare l'autostima di suo figlio", ha dichiarato la fondazione.

Mentre la foto è diventata ormai virale, Gabriel continua ad amare il tatuaggio di suo papà: dice che li rende gemelli.

Now on air