Riesci a vedere tra le righe?

extra

Riesci a vedere tra le righe?

Tra le righe di questo disegno c'è nascosta un'altra immagine. Riuscite a vederla?

Credete di aver già visto ogni tipo di illusione ottica? Forse dopo aver dato un’occhiata a quest’immagine dovrete ricredervi. Se fate parte della maggior parte delle persone che l’ha vista, e quindi non riuscite a vedere l’immagine nascosta, ecco uno spoiler: è un panda. Ora lo vedete? Se non è così, non preoccupatevi: spesso guardare un’immagine da lontano o da una particolare angolazione aiuta la nostra mente a dare un senso al trucco che vogliono giocarle. Ora lo vedete? Se ancora non ci riuscite o semplicemente siete curiosi, è ora di spiegare come funziona e cosa significa.

Cominciamo da come funziona: se vi avvicinate alle linee e le guardate da molto vicino (facendo attenzione, più essere disorientante), potrete osservare piccole sconnessioni tra le linee. Vicino al contorno del panda, le linee che vanno nel senso opposto a quelle a zig-zag sono separate solo da un minuscolo spazio. A volte è talmente piccolo che sullo schermo è fatto da un solo pixel. Agli occhi di un comune osservatore risulta pressoché impercettibile; anzi, molti continueranno a non vedere il panda nonostante la spiegazione. Ma se si osserva dalla giusta angolazione, questi minuscoli pixel suggeriranno al vostro cervello che nel disegno c’è qualcosa più di semplici linee.

Una volta che il cervello capisce che il tracciato non è perfetto, oscurerà la percezione di certe zone e vi permetterà così di vedere il panda.

Questa è la spiegazione in poche parole, ma quel che ha più significato è come viene usata. Infatti non è nata come semplice illusione ottica, ma era un poster del WWF creato per creare più consapevolezza a proposito delle specie in via d’estinzione. In basso a destra di più vedere la scritta “They can disappear” (“Possono scomparire”), che si riferisce sia all’immagine che un momento si vede e uno no, sia alle specie in via d’estizione. Il panda fa infatti parte di queste specie e non accidentalmente è il logo del WWF; l’associazione combatte a livello globale per proteggere tutte le specie che possono sparire per sempre.

Now on air