I cani odiano essere abbracciati

extra

I cani odiano essere abbracciati

Dagli Stati Uniti la conferma: essere abbracciato gli provoca stress

Amate abbracciare i vostri amici a quattro zampe? Beh, sappiate che la cosa potrebbe non essere reciproca.

La notizia arriva dalla University of British Columbia, dove Stanley Coren ha condotto una ricerca su Internet di foto dei cani abbracciati ai loro padroni. Leggendo il linguaggio del corpo, Coren ha confermato la triste verità: l'82% degli animali mostravano i tipici segni di stress (dal bianco negli occhi alle orecchie basse, fino all'impulso di voltarsi dall'altra parte). Insomma, è chiaro: i cani odiano gli abbracci.

Mentre per gli esseri umani un abbraccio è sinonimo di calore e intimità, per i cani somiglia piuttosto a una limitazione della loro libertà di movimento. Spiega infatti Coren: "I cani sono nati per rapidi scatti. Questo implica il fatto che, in caso di stress o minaccia, il cane non usa i suoi denti, ma piuttosto la sua abilità di scappare. I comportamentisti credono che privare un animale di questa possibilità di movimento immobilizzandolo in un abbraccio può accrescerei suoi livelli di stress e, se l'ansia diventa significativamente intensa, l'animale potrebbe anche mordere".

Insomma, per dichiarare amore al vostro cane molto meglio una carezza sulla testa o un massaggio sulla pancia. Anche un croccantino andrà bene. Ma lasciatelo respirare!

Now on air