My Wife's Lovers, Carl Kahler

extra

Il quadro gigante con 42 gatti

Venduto all'asta per oltre 800 mila dollari

È il quadro di gatti più grande del mondo - se ne contano 42, tra accigliati, vigili e impigriti, in quasi 26 metri di lunghezza - e vale una fortuna. S'intitola My wife's lovers ("Gli amanti di mia moglie") e nasconde una storia di dedizione lunga tre anni.

Alla fine dell'Ottocento, il pittore austriaco Carl Kahler si trasferì negli Stati Uniti dove incontrò la collezionista d'arte Kate Birdsall Johnson: una milionaria che ospitava nella sua magione quasi 350 gatti, tutti accuditi e venerati, come si confà alla più classica delle gattare. Fu lei a commissionare a Kahler un'opera che rendesse omaggio ai suoi amici felini. E così, per ben tre anni il pittore, che non poteva certo chiedere ai gatti di mettersi in posa tutti insieme, si impegnò in una serie di schizzi preparatori che sarebbero andati a comporre l'opera finale. 

Il dipinto, comprato per una cifra enormemente superiore al suo valore di mercato da un anonimo fanatico di gatti, deve il suo titolo alla bonaria gelosia del marito della nobildonna.

Now on air