Le  sfide scientifiche del futuro

Le grandi sfide scientifiche del futuro

A Genova, l'1 e il 2 giugno, dibattiti, incontri e laboratori per scoprire come sarà la nostra vita tra dieci anni. E' Focus Live, il festival della divulgazione scientifica, occasione ideale per immaginare al meglio il domani che ci attende. Ecco gli appuntamenti da non perdere

Progettare il domani non è facile, ma è senz'altro affascinante. Ed è seguendo questa ispirazione che nasce il tema 2019 di Focus Live, il festival della divulgazione scientifica, la cui prima tappa è programma l'1 e il 2 giugno al Porto Antico di Genova.

Titolo del festival è "Come vogliamo vivere nel 2029". Tante le domande poste da Focus Live: cosa desideriamo per noi e per il pianeta nei prossimi dieci anni? Come intendiamo ottenerlo? A rispondere, studiosi, esperti e scienziati, pronti a confrontarsi con il pubblico per parlare di ambiente, clima, intelligenza artificiale, ecosistemi, rivoluzione digitale.

Idee, progetti e innovazioni sono esposti ai partecipanti in uno scenario suggestivo, tra i Magazzini del Cotone, Porta Siberia e le sale della Città dei bambini e dei ragazzi.

Tanti gli appuntamenti in calendario: vi segnaliamo quelli da non perdere.

1 giugno ore10:00
INNOVAZIONE - Viaggio in un buco nero. Incontro con l'astronauta Umberto Guidoni. 

1 giugno ore 11 
AMBIENTE - Come vedo il mio pianeta. Viaggio intorno alla Terra con chi ha battuto ogni record. Incontro con Maurizio Cheli, l'astronauta che ha scalato l'Everest.

1 giugno ore 14
CIBO- Il menù sostenibile: tre chef alla prova del pranzo a 1 euro. Tre cuochi raffinati ai fornelli, due esperti e una sfida impossibile. O no? Incontro con Enzo Spisni, docente di fisiologia della nutrizione all'Università di Bologna, Margherita Guidetti, phd dipartimento di comunicazione ed economia Università di Modena e Reggio Emilia, e gli chef  Rino Duca, Matteo Monti e Simone Salvini.

1 giugno ore 15:30
AMBIENTE- Every Breath You Take, l'aria che ci aspetta. La verità su ciò che respiriamo. Incontro con Elisabetta Vignati Head of Air and Climate Unit at European Commission Joint Research Centre (Jrc).

1 giugno ore 19 
VITA- Il Paradosso dell'Orizzonte. Abbattere le barriere della mente in uno spettacolo a due voci che incanterà e sorprenderà tutti. Incontro con Paolo Legrenzi, professore emerito di Psicologia dell'Università Ca' Foscari di Venezia, e Vanni De Luca, mentalista.

Scoprite il calendario completo sul sito live.focus.it

I biglietti sono disponibili su ticketmaster

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Now on air