Gordon Ramsay: i fan lo vogliono nel live action de La Sirenetta

Gordon Ramsay: i fan lo vogliono nel live action de La Sirenetta

E' febbre da live action. Mentre Marco Mengoni sfila a Los Angeles sul red carpet del "Re Leone", i fan vogliono Gordon Ramsay come Chef Louis per "La Sirenetta". Ma perché non proporre anche Antonino Cannavacciuolo?

Quella dei live action sta diventando una vera e propria mania. Dopo Will Smith genio della lampada in "Aladdin", adesso è "Il Re Leone" a tenere banco. Con tanto di bellissime foto di Marco Mengoni (voce italiana del leone Simba) sul red carpet dell'anteprima del film a Los Angeles.

Visualizza questo post su Instagram

“I grandi Re del passato ci guardano da lassù”. #TheLionKing

Un post condiviso da Marco Mengoni (@mengonimarcoofficial) in data:

Visualizza questo post su Instagram

Brotherhood. #TheLionKing . . . . . . . . . . (Photo by Alberto E. Rodriguez)

Un post condiviso da Marco Mengoni (@mengonimarcoofficial) in data:

E non è tutto: anche "La Sirenetta" vuole la sua parte. E' già stata scelta (tra le polemiche) l'attrice per il ruolo principale. Si tratta di Halle Bailey. Adesso, si avanza una proposta per il personaggio destinato a vestire i panni dello chef Louis, impegnato a mettere in pentola il povero granchio Sebastian: i fan vorrebbero Gordon Ramsay, il celebre chef britannico, noto personaggio tv. La richiesta è ormai virale sui social.

Per ora, né la Disney, produttrice del film, né Ramsay si sono sbilanciati. Ma vorremmo avanzare una proposta: perché non candidare anche il nostro celebre chef Antonino Cannavacciuolo? Cannavacciuolo ha senz'altro le phisique du role per interpretare il personaggio. E non dimentichiamo che è proprio Cannavacciuolo la star della versione italiane di "Cucine da incubo", versione italiana del reality show condotto da Ramsay nel mondo anglosassone...

 

Now on air