Hugh Grant: ormai sono vecchio, brutto e grasso!

Hugh Grant: ormai sono vecchio, brutto e grasso!

Le parole che non avreste mai creduto di ascoltare: Hugh Grant si vede brutto e grasso. Ormai inadatto per recitare nei film romantici

Hugh Grant ha pronunciato parole che mai e poi mai avremmo creduto di poter ascoltare dalla sua bocca: «Sono vecchio, brutto e grasso».

E dire che Hugh Grant, 58 anni, è stato l'indimenticabile protagonista di film come "Quattro matrimoni e un funerale", "Notting Hill", "L'amore, davvero", "Il diario di Bridget Jones", oltre che un irresistibile sex symbol. Sorriso malandrino, occhi azzurri, ciuffo biondo, Grant ha fatto strage di cuori,  in sala e nella vita reale. E sentirgli dire parole simili ha gettato nello sgomento tutte le fan.

Eppure, l'attore adesso sembra malinconico. In un'intervista al magazine Hollywood Reporter ha dichiarato: «Sono diventato troppo vecchio, brutto e grasso per recitare in commedie romantiche. Adesso faccio altre cose e mi odio di meno». La riflessione di Grant nasce dal ripensare alla sua carriera. La star ha ammesso di trovare «davvero orrende» alcune delle commedie cha ha interpretato nel corso del tempo, anche se non ha specificato quali. Grant ha anche aggiunto: «Avrei dovuto prendere decisioni interessanti e fare cose diverse. Invece, mi sono ripetuto quasi identicamente per 17 volte di seguito».

A questo punto, ci vorrebbe un regista che offrisse subito a Grant un ruolo interessante. Per la gioia dell'attore. E, ne siamo certi, per quella delle fan. Sempre desiderose di rivederlo in azione... 

(Foto Getty Images)

Now on air