I 5 baci che hanno fatto la storia dell’arte

I 5 baci più belli nell'Arte

L'amore incontra l'Arte. E nascono capolavori

Il 6 luglio è la Giornata internazionale del bacio. La festeggiamo mostrandovi 5 indimenticabili baci... tratti da opere d'arte.

- “The Kiss”, Edvard Munch: esposto al National Museet for Kunst di Oslo, ritrae due figure che si uniscono in un bacio appassionato. Esprime la paura e il desiderio di amare.

- "Il Bacio”, Francesco Hayez: considerato uno dei simboli dell’arte romantica, raffigura due innamorati che si baciano appassionatamente. Il dipinto è stato realizzato nel 1859 ed è disponibile in quattro versioni, tutte diverse tra loro.

Visualizza questo post su Instagram

The Kiss by Hayez. 浪漫主義の代表 アイエツ「接吻」 #hayezkiss #hayezilbacio #アイエツ

Un post condiviso da Rika (@dividivitree) in data:

- “L’anniversaire”, Marc Chagall: l’opera ritrae l’artista e la sua prima moglie, Bella Rosenfeld, sospesi in aria ma uniti in un toccante bacio. Al momento il dipinto si trova al MoMa di New York.

- “Der Kuss”, Gustav Klimt: l’artista ha ritratto sé stesso e una donna – di cui non si conosce l’identità precisa – abbandonati in un lungo e tenero bacio. Il “Der Kuss” è conosciuto in tutto il mondo ed è uno dei lavori più conosciuti del pittore austriaco.

Visualizza questo post su Instagram

The Kiss - 1908 Gustav Klimt #art #painting #love #Klimt #coulours

Un post condiviso da Art Cinema Photography (@artslover____) in data:

- “The Kissing Coppers”, Banksy: realizzato su un muro vicino a un pub di Brighton, raffigura due poliziotti che si baciano. Nel 2008 l’opera è stata sostituita da un fac-simile perché l’originale è stata venduta all’asta ad un compratore anonimo di Miami.

Now on air