Altro che bianco! Le statue antiche erano in technicolor!

Lo sapevamo già; le statue greche e romane non erano affatto bianche. Ma vederle a colori sgargianti è davvero stupefacente: il video!

Altro che bianco! Le statue  antiche erano in technicolor!

Siamo abituati a immaginare le antiche statue greche e romane bianchissime, lattee, più candide della neve. E sappiamo che è un'idea sbagliata, perché gli archeologi hanno ampiamente dimostrato, analizzando i pigmenti rimasti sulle sculture, che in realtà si trattava di opere coloratissime, anzi, sgargianti!

A farci avere l'esatto colpo d'occhio di come dovevano apparire le statue dell'antichità pensa ora la mostra Gods in color (Divinità a colori), attualmente al Liebieghaus di Francoforte e curata da un gruppo di studiosi guidati dall’archeologo classico tedesco Vinzenz Brinkmann e dalla archeologa e moglie Ulrike Koch. E l'effetto è sorprendente. Ma perché gli antichi amavano tanto colorare così intensamente le loro sculture? Lo spiegano gli archeologi: «Nell'antichità la pittura veniva utilizzata come mezzo per rendere le singole figure facilmente visibili a distanza, grazie ai loro colori vivaci»

Webradio

RMC VIP Lounge
 
RMC Hits
 
RMC Italia
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Great Artists
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Love Songs
 
RMC 80
 
RMC 90
 
Radio Monte Carlo Disco Funk
 
Romantic Rock
 
RMC Cool
 
RMC New Classics
 
Radio Monte Carlo Voyage Voyage
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo Acoustic
 
RMC Lady
 
RMC Next
 
RMC Party
 
GYM RADIO
 
RUNNING RADIO
 
RMC Duets
 
Amor Latino
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Bau & Co
 

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su