Duomo di Milano: guarda le straordinarie acrobazie per ripulirne la facciata

Il Duomo di Milano come una vetta da scalare: gli addetti ai restauri sono abili come coraggiosi rocciatori

Avreste mai pensato al Duomo di Milano come a una vetta di montagna? Probabilmente no. Ma guardando queste immagini, le sue guglie fanno pensare ai picchi dei monti più scoscesi. Per ripulire infatti la candida facciata di marmo del Duomo, i restauratori specializzati si danno a prodezze degne di veri, esperti rocciatori.

L'ultima pulizia della facciata del Duomo di Milano risaliva ai primi anni Duemila. Adesso si è resa necessaria una nuova operazione di sbiancamento. Così, gli addetti si sono calati con le funi e speciali macchine idropulitrici, delicate sulle zone scolpite, più energiche su quelle non ornate. A sorvegliare la messa in sicurezza di funi e ancoraggi è una squadra di alpinisti.

Il lavoro di pulitura e restauro è fondamentale e assai delicato. Inoltre, ogni intervento iniziato al mattino va concluso entro sera, per non compromettere con i residui della pulizia, le zone sottostanti.

Guarda i video:

Now on air