Dopo Karl Lagerfeld, Virginie Viard: ecco chi è la prescelta per Kaiser Karl alla guida di Chanel

Fedele assistente di Lagerfeld, è stata scelta da Chanel per prenderne il posto. Ma chi è Virginie Viard ?

Alla scomparsa di Karl Lagerfeld, in molti si sono chiesti chi ne avrebbe preso il posto alla Maison Chanel. Si era fatto il nome di Hedi Slimane, pupllio di Kaiser Karl, oltre a quelli di Phoebe Philo (ex Céline) e Alber Elbaz (ex Lanvin).

Invece, la prescelta è Virginie Viard, la più stretta collaboratrice di Karl Lagerfeld da oltre 30 anni. Solitamente schiva, la Viard era uscita al posto di Lagerfeld lo scorso gennaio, al termine della sfilata Haute Couture Primavera Estate 2019 di Chanel, sostituendo Lagerfeld che fino allora non aveva mai mancato di chiudere una presentazione con la sua apparizione.

Ma chi è Virginie Viard? E' stata finora direttrice dello studio di creazione moda di Chanel, «il mio braccio destro e sinistro», come sosteneva Lagerfeld. Virginie era arrivata da Chanel come stagista nel 1987 e aveva subito trovato un'intesa perfetta con Lagerfeld. «Il mio compito è quello di portare le collezioni alla vita con gli atelier interpretando i bozzetti di Karl», aveva dichiarato Virginie al quotidiano britannico Telegraph. «Coordino i team, mi relaziono con i fornitori e scelgo i tessuti. Poi, naturalmente, seguo i fitting con Karl. Non appena ricevo gli sketch, il processo comincia. Cerco di compiacerlo, ma mi piace anche sorprenderlo. Siamo sempre in contatto, mi chiama e mi invia gli sketch sul cellulare, e ci vediamo un giorno sì e uno no. La complicità è totale».

La Maison Chanel sceglie così la via della continuità. Con un direttore creativo secondo la quale nel guardaroba di ogni donna non devono mancare «un tailleur Chanel in tessuto lavorato e un pantalone bianco a zampa d’elefante in flanella à la David Bowie».

(foto Getty Images) 

Now on air