extra

Guerrilla Marketing. Quando la città diventa il palcoscenico dei brand

Una comunicazione pubblicitaria travolgente, non convenzionale e a basso costo. Alcuni esempi tra i più belli.

Il Guerrilla Marketing è una forma di comunicazione pubblicitaria sempre più all'ordine del giorno. 
La sua forza è l'utilizzo creativo di strumenti aggressivi e provocatori che fanno leva sull'immaginario e sui meccanismi psicologici delle persone coinvolte.
A differenza della pubblicità tradizionale, il Guerrilla Marketing raggiunge qualsiasi destinatario, sfruttando l'assenza temporanea della sua advertising consciousness. In pratica, si impone allo spettatore, in un momento in cui è ignaro di essere di fronte ad una vera e propria pubblicità (a differenza di quanto accade guardando la tv!) e lo travolge, attivando tutti quei processi mentali stimolati da ogni pubblicità.
Se il messaggio è fatto bene e soprattutto non è di cattivo gusto, dalla prima reazione di spiazzamento, si passerà molto probabilmente ad un passaparola virale.
Il miglior modo per comprendere la pubblicità "guerrilla" sono proprio gli esempi. Ne siamo circondati ogni giorno, tanto che talvolta non la notiamo neanche più.
Da oggi però tornerete a notarla, grazie a questa gallery!

Now on air