extra

40 anni dopo. Un fotografo di strada ritrova i soggetti delle sue foto e li mette a confronto

Il fotografo Chris Porsz ha rintracciato le persone che aveva fotografato tra gli anni '70 '90 grazie ai social.

Un fotografo di strada ha fotografato le stesse persone 40 anni dopo, negli stessi posti.

Chris Porsz, paramedico e fotografo amatoriale, sta lavorando al suo libro fotografico da oltre 40 anni.

Reunions, questo sarà il titolo, conterrà infatti alcune fotografie scattate da Porsz tra gli anni '70, '80 e '90, confrontate con la loro riproduzione attuale.

In quegli anni, Chris Porsz vagava per ore nelle strade della città di Peterborough, nel Regno Unito, scattando foto a ogni tipo di persona che incontrasse, dai punk ai vecchi, dai teenager alle coppie innamorate.

Grazie ad un meticoloso lavoro di indagine, il fotografo è riuscito a ritrovare i soggetti di quegli scatti e farli riunire dopo anni, nello stesso luogo dove era stato fatto lo scatto originale.

Quando Chris ha iniziato a considerare l'idea di ricostruire alcune delle sue foto scattate in passato, ha iniziato a pubblicare i suoi scatti vintage sul sito o sulla sua pagina Facebook, ma anche su quotidiani locali e nazionali, nell'attesa che qualcuno si riconoscesse nelle foto e così è stato.

Il progetto di Porsz è un'emozionante testimonianza del tempo che passa sulle vite delle persone.

Vi riproponiamo alcuni degli straordinari scatti racchiusi in Reunions.

Foto: Chris Porsz

Now on air