extra

Dolcissimi mostri accanto ai passeggeri della metropolitana. Le opere di Ben Rubin

Ritocca le foto dei passeggeri della metropolitana di New York, affiancandogli dei mostri buoni che abitano la città.

Ben Rubin, artista newyorkese, ogni mattina prendeva la metropolitana per spostarsi da Brooklyn a Manhattan. 

Con il suo ipad ha iniziato a fotografare gli altri pendolari, per poi disegnargli a fianco dei mostriciattoli colorati

In alcuni dei disegni realizzati, le strane creature sembrano interagire con i pendolari, abbracciandoli, chiacchierando con loro, sbirciando i loro cellulari o tentando di mangiarseli. 

"Alcuni dei miei lavori si concentrano sull’osservare le persone normali nella loro vita di tutti i giorni", ha commentato Ben Rubin, "Ti guardi intorno e ti diverti a immaginare queste strane creature bloccate nei vagoni insieme a loro".

Il motivo per cui ha iniziato a immaginare la presenza di questa strana "popolazione sotterranea" è molto semplice, per combattere la noia e la monotonia della vita da pendolare, come ha spiegato lo stesso artista.

Oggi Ben è riuscito ad aprire la sua agenzia creativa,The Mint Farm e non è più costretto a prendere la metropolitana tutte le mattine, ma resta comunque affascinato da questo mondo alternativo.

Sul suo account Instagram, Subway Doodle, che conta più di 64 mila follower, si possono "incontrare" oltre 360 divertenti mostri.

Radio Monte Carlo sempre con te

Disponibile su