extra

Dalla Bolivia le spettacolari foto della via Lattea come non l'avete mai vista

Un deserto di sale, un fotografo talentuoso e coraggioso e condizioni climatiche ottimali: le foto della Via Lattea sono mozzafiato!

La galassia per eccellenza? La Via Lattea! A chi non è capitato almeno una volta di star a guardare il cielo stellato e cercare di individuare quella striscia luminosa che sembra quasi magicamente dipingere il cielo notturno? Non è però così facile: la Via Lattea, benché è avvistabile da ogni luogo, è meglio visibile nelle notti d’estate, quando il cielo è limpido e sereno, ma in assenza di luna e di luci cittadine.  

Lo spettacolo diventa invece meraviglioso in alcuni luoghi della Terra che, già di per sé, hanno dell’incantevole. Questo è quello che succede in Bolivia, precisamente dal Salar de Uyuni, il deserto distante pochi chilometri dall’omonima cittadina. Si tratta di una distesa di sale, situata tra i dipartimenti di Potosi e Oruro.

Da qui, ad un’altitudine di oltre 3000 metri, la Via Lattea è parsa incantevole agli occhi di Daniel Kordan, un fotografo russo che ha deciso di immortalare la Via Lattea dal deserto di sale. Il risultato? Foto spettacolari! Il deserto sembra un lago, ma in realtà sulla sua superficie si riflette lo spettacolo mozzafiato che dà il cielo con la Via Lattea. Questo perché sul celebre deserto di sale boliviano vi è anche uno strato d’acqua.  

Lo stesso fotografo ha pubblicato le foto su Instagram commentando: “è stata un’esperienza incredibile guidare nella notte sulle saline Uyuni, allagate. Non si può vedere letteralmente nulla, solo il tunnel completamente buio di fronte l’auto. Ciò che si sente è solo l’auto che passa per il pasticcio di acqua e sale. Risulta molto facile rimanere bloccati sulla superficie pericolosa.”

Insomma, ci è voluto, oltre al talento fotografico, anche un bel po’ di coraggio e la fortuna di trovare le condizioni climatiche perfette per godere di uno spettacolo davvero mozzafiato!


foto da Instagram

Now on air